ASTRORING

logo-astroring next info previous

Pagina facebook

Pagina facebook
CLICCA "MI PIACE" ALLA PAGINA FACEBOOK

Visualizzazioni totali

lunedì 3 marzo 2014

Sistema solare

Sistema solare

Con il termine “sistema planetario” si intende una famiglia di corpi celesti (non solo pianeti), che orbitano intorno ad una stella. Il sistema solare, in particolare, è il sistema planetario della nostra stella, il Sole.
Il nostro sistema stellare si trova su un braccio della Via Lattea a circa 28000 anni luce dal centro galattico (Il sistema solare compie un movimento di rivoluzione intorno ad esso in 230 milioni di anni muovendosi alla velocità di 250km/s).

Il Sole ha un ruolo primario all’interno del sistema essendone l’unica fonte di energia e il centro gravitazionale, possiede infatti il 99,86% della materia dell’intero sistema solare (della parte restante, i due giganti gassosi Giove e Saturno ne costituiscono il 90%)
Come già accennato il Sole, oltre agli otto pianeti (Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno), e ai rispettivi satelliti (più di 150), è circondato da altri corpi celesti: è il caso dei cinque pianeti nani (Cerere, nella fascia principale degli asteroidi e i transnettuniani Eris, Haubea, Makemake e Plutone, considerato un pianeta fino al 2006) e di miliardi di corpi minori, come asteroidi (raggruppati nella fascia principale tra Marte e Giove dove non è riuscita la formazione di un pianeta roccioso, e nella fascia di Kuiper), comete (particolari piccoli corpi celesti ghiacciati con orbite estremamente ellittiche che si avvicinano periodicamente al Sole [purchè non ne siano distrutte da calore e forza gravitazionale] provenienti dalle zone esterne del Sistema Solare).
Più in generale, allora, fanno parte del Sistema Solare tutti quei corpi che risentono della gravità della nostra stella, includendo polveri e micro particelle, molto diffuse nelle zone esterne del Sistema Solare stesso.




- Procedendo dall’interno verso l’esterno troviamo quindi, in prossimità della nostra stella i pianeti rocciosi (Mercurio, Venere, Terra, Marte), la fascia principale degli asteroidi (dove si trova il pianeta nano Cerere), i pianeti gassosi (Giove, Saturno, Urano, Nettuno), la fascia di Kuiper (dove si trovano gli altri quattro pianeti nani tra cui Plutone), il disco diffuso e l’ipotetica Nube di Oort per un’estensione radiale totale di circa 80 UA (circa metà della distanza che separe il Sole dalla stella più vicina, Proxima Centauri).